Il 1° dicembre 2018 entrerà in vigore il Reg. (UE) 2017/776

Il 1° dicembre entreranno in vigore le modifiche alle classificazioni armonizzate delle sostanze imposte dal Regolamento (UE) 2017/776, decimo ATP del Regolamento CLP (le altre modifiche previste da tale regolamento sono già entrate in vigore il 1° giugno 2017).

Alcune sostanze con variazioni rilevanti:

Glicidil metacrilato (EC: 203-441-9),

Nicotina (EC: 200-193-3), Fipronil (ISO) (EC: 424-610-5),

Carbonato di cadmio (EC: 208-168-9),

Idrossido di cadmio (EC: 244-168-3),

Nitrato di cadmio (EC: 233-710-6),

Dilaurato dibutilstannico (EC: 201-039-8),

Linalolo (EC: 201-134-4) – Coriandrolo (EC: 204-810-7) – Liacareolo (EC: 204-811-2),

Antrachinone (EC: 201-549-0),

Acido nonadecafluorodecanoico (CAS: 335-76-2) – nonadecafluorodecanoato di ammonio (CAS: 3108-42-7) – nonadecafluorodecanoato di sodio (CAS: 3830-45-3),

N,N’-metilen dimorfolina – N,N’-metilen-bis-morfolinal (MBM) (EC:227-062-3),

Meilidrazina (EC: 200-471-4)

 

Fonte: Normachem